Un cleptomane di lusso chiamato Stravinsky

Si intitola “Stravinsky’s Love”, l’omaggio a cura di Daniele Cipriani nel cinquantenario della morte del compositore. In equilibrio tra danza e musica debutterà al Festival di Nervi l’8 luglio e approderà il 10 luglio alla Rocca Brancaleone di Ravenna Festival.

Ashley Bouder in The Four Seasons
New York City Ballet
Credit Photo: Paul Kolnik
© 2007 Paul Kolnik

Divideranno la scena, le stelle Sergio Bernal (ex Balletto Nazionale di Spagna), Ashley Bouder (New York City Ballet), Davide Dato (Opera di Vienna), Simone Repele e Sasha Riva (Ballet du Grand Théâtre de Genève), insieme al pianoforte di Beatrice Rana e di Massimo Spada, al violino di Simone Lamsma. Lo spettacolo, prodotto dalla Fondazione Carlo Felice di Genova con il patrocinio della Fondazione Igor Stravinsky presieduta dalla figlia Marie, è firmato, per la consulenza musicale da Gaston Fournier-Facio, su testi curati da Vittorio Sabadin, con costumi di Anna Biagiotti ricostruiti dai disegni originali di Bakst, Benois, Picasso, Roerich.

 Vladimir Derevianko danzerà nei panni di Stravinsky

Ne abbiamo scritto nell’articolo “Stravinsky viene ancora in me. Con la danza”, pubblicato su Corriere/Eventi il 2 giugno 2021.

 

GLI ARTICOLI DEL CORRIERE DELLA SERA SONO CONSULTABILI SU  http://archivio.corriere.it/Archivio/interface/landing.html 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *